• English
  • Italiano

Richieste di ricerche di antenati alla Redazione

La Redazione del Portale Antenati non è in grado di svolgere attività di ricerca su singoli nominativi per conto degli utenti, poiché non rientra nei suoi compiti e richiederebbe uno sforzo soverchio rispetto alle risorse disponibili. Sfogliando tuttavia la sezione del Portale "Il Territorio e le fonti", gli utenti possono trovare informazioni utili alle loro ricerche rispetto alle fonti esistenti presso tutti gli Archivi di Stato italiani, ai quali possono rivolgersi recandosi direttamente nelle sale studio, o inoltrando richieste per corrispondenza.
Certi della vostra comprensione, invitiamo pertanto a non inviare richieste specifiche su singoli nominativi poiché non avranno seguito.

Il Portale Antenati nasce con lo scopo di mettere in linea l'ingente patrimonio di registri di stato civile conservati presso gli Archivi di Stato italiani. Via via che i registri vengono resi disponibili in formato digitale, gli utenti della rete possono sfogliarli come se fossero davanti alla copia cartacea in sala studio. Parallelamente al progetto di digitalizzazione e diffusione in rete dei registri di stato civile, la Direzione Generale degli Archivi del MiBac, ha avviato, nell'ambito della realizzazione del Portale, un progetto di indicizzazione dei nomi contenuti nei registri, grazie soprattutto a una convenzione stipulata con Family Search International che prevede la collaborazione di numerosi indicizzatori volontari (clicca su "partecipa al progetto!" se vuoi essere reclutato tra i volontari). Attraverso il portale è quindi possibile acquisire informazioni di dettaglio limitatamente ai nomi già indicizzati, che rappresentano una piccola parte rispetto a quelli presenti nei registri attualmente on-line.
Confidiamo sulle vostre preziosissime segnalazioni, relative a errori, incongruenze, o lacune riscontrate navigando tra i contenuti del portale. Un cordiale saluto.
La Redazione del Portale Antenati